Volontari non per caso.

Semre più poveri, 
ogni giorno 300 persone bussano ai servizi caritas, e i richiedenti aiuto nella nostra provincia di La Spezia sono oltre 2.000, numeri che continuano ad aumentare e a far riflettere e preoccupare.
Ho deciso tramite l'appoggio di Padre Gianluigi, Alessandro Bartocci e dei vari volontari del santuario di Sant'Antonio in Gaggiola (Sp), di documentare con la mia macchina fotografica quello che ogni giorno viene svolto all'interno di questa struttura.
Mediamente, tutti i giorni a pranzo vengono serviti 70 pasti ,ed una volta a settimana viene fatta la consegna di abiti d'ogni genere a coloro che ne richiedono il bisogno.
Non è stato facile entrare in questà realtà.. sono stati giorni difficili, giorni tristi, pertanto ho cercato di entrar in punta di piedi e documentare le "sofferenze" che tantissimi nostri concittadini si ritrovano a conviere ogni giorno...
Purtroppo la società in cui viviamo non aiuta di certo queste persone, anzi, ne accentua i loro problemi nel sentirsi soli e sempre più emarginati.
Quindi ho sentito il bisogno di far conoscere attraverso i miei scatti , quello che realmente accade in Sant'Antonio a Gaggiola, quello che questi meravilgiosi volontari fanno ogni giorno... e non è solo il gesto di dare un piatto di pasta che aiuta i bisognosi... 
ho toccato con mano che nei piccoli gesti svolti, è l' amore ad esserne il soggetto princiale... il donare amore!
e proprio l'amore  fa sentire queste persone  ancora aprezzate, ancora ascoltate, e per qualche ora a non sentirsi più sole ed emarginate
Sono risucito  a vedere che un sorriso riesce ancora a dare quella speranza...
La mostra è stata innaugurata in concomitanza dellla giornata mondiale del povero, come indicato da Papa Francesco.
Le pareti della chiesa di Gaggiola, sono state adibite a mostra fotografica, dove sono state esposte le foto che potrete vedere sotto, racchiudendo le fasi più salienti.
Per me è stato importante poter cogliere un istante, un gesto, un dettaglio, questò è l'essenza della fotografia  un arte in grado di rappresentare la realtà, di renderla indelebile nella mente attraverso l'occhio di chi la guarda.
Tutto questo mio lavoro è riuscito a darmi una forza immensa e a credere che qualcosa di buono ancora si può fare...
Ringrazio in particolar modo Padre Gianluigi e Alessandro.
Buona visione.
Qui l'interento a Teleliguriasud :
https://www.facebook.com/1441328019507773/videos/481481842360062/

 

la consegna
la preparazione
il primo
sacchetti
la tessera
tessere
la consegna
sacchetto
ritiro del numero
guardaroba
consegna
ascolto
ascolto

Altre Notizie

"un momento d’amore"

"un momento d’amore"

Una cosa è certa il Covid stà cambiando completamente le nostre abituti...i nostri stati d'animo

SUD AFRICA Cape Town  Capo di Buona Speranza Boulders Beach

SUD AFRICA Cape Town Capo di Buona Speranza Boulders Beach

Contatto con la natura, spazi aperti... colori sconosciuti....

ENGAGEMENT

ENGAGEMENT

L'engagment è il filo necessario per tessere la trama della fiducia con il fotografo, il primo pa

Volontari non per caso.

Volontari non per caso.

Semre più poveri, 

Langa Township Cape Town Sud Africa

Langa Township Cape Town Sud Africa

Volevo avere un’idea più precisa di cosa significasse veramente l’apartheid.